La scala musicale per la chitarra

Cercheremo di trattare i principali argomenti di teoria musicale inerenti alla chitarra, indispensabili per passare poi alla pratica e divertirci davvero. Cominciamo imparando a conoscere la scala musicale.

La prima cosa da imparare per suonare la chitarra è la scala delle 12 note. Sappiamo che le note della scala in realtà sono 7, ma parlando di chitarra si usa dire 12 note perchè nella scala si includono anche i diesis e i bemolle, ovvero quelli che sul pianoforte sono i tasti neri.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12
Do# Re# Fa# Sol# La#
Do Re Mi Fa Sol La Si
Reb Mib Solb Lab Sib

Abbiamo così visto che, oltre alle 7 note naturali esistono anche delle note intermedie, il diesisis (#) ed il bemolle (b).

Basta ricordare che tra Mi e Fa non ci sono note intermedie (e neppure tra Si e Do).

Lo spazio tra una nota e la successiva si chiama semitono, per esempio tra Do e Do# c’è un semitono, mentre ce ne sono due tra Do e Re. Ora potete esercitarvi a determinare l’intervallo tra 2 note. Un semitono corrisponde ad un tasto della chitarra.

Partendo da una nota (che chiameremo tonica), proviamo a calcolare la distanza in termini di semitoni che intercorre per arrivare alla nota di arrivo.

Esempio: intervallo tra RE e LA = 7 semitoni

tra DO e FA = 5 semitoni

ecc…

La nota che si trova a distanza di 12 semitoni da quella di partenza è, ovviamente, la stessa nota di partenza con un suono più acuto e dista una ottava da quella da cui siamo partiti.

Cominciate a prendere dimestichezza con queste regole, poichè sono davvero la base per uno studio serio di questo bellissimo strumento.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12
Do# Re# Fa# Sol# La#
Do Re Mi Fa Sol La Si
Reb Mib Solb Lab Sib

4 comments

Lascia un commento

Your email address will not be published.

top