Come accordare la chitarra ad orecchio?

Sei mai stato in spiaggia o ad una festa con la chitarra scordata e tutto quello facevi veniva una schifezza?

Avere la chitarra accordata e’ fondamentale per avere la massima resa di qualsiasi cosa tu faccia con la chitarra.

L’accordatura ad orecchio che vedremo è molto utile anche come allenamento sonoro ad idividuare l’altezza delle note.

Accordare la chitarra significa fare in modo che le corde suonino a vuoto (cioè senza premere alcun tasto) la sequenza MI, SI, SOL, RE, LA, MI.

Tramite il diapason o il segnale di LIBERO del telefono, si riesce a individuare la nota LA (440MHz) che vi sarà utile come punto di partenza per iniziare ad accordare la vostra chitarra

L’accordatura si effettua quindi così:

  • sulla quinta corda si accorda il la (nota emessa dal diapason)
  • Si preme il LA al 5° tasto e si accorda sulla nota emessa la quarta corda : il RE.
  • Si preme il RE al 5° tasto e si accorda sulla nota emessa la terza corda : il SOL
  • Si preme il SOL al 4° tasto e si accorda sulla nota emessa la seconda corda : il SI
  • Si preme il SI al 5° tasto e si accorda sulla nota emessa la prima corda : il MI
  • a questo punto Si suona il MI e si accorda, verificando che i suoni siano simili, il MI basso
  • L’ultimo passo poi, consiste nel verificare che il MI basso premuto al 5° tasto suoni come la 5° corda e cioè il LA.

Esistono poi altre soluzioni per accordare la chitarra, quali : accordatori elettronici, o software che graficamente ci mostrano la nota emessa. L’accordatura manuale rimane però la soluzione più rapida ed al tempo stesso affascinante. ogni chitarrista dovrebbe riuscire a farla.

Questa operazione ti risultera’ difficile le prime volte ma con un po’ di pratica riuscirai ad accordare la tua chitarra in pochi minuti.

L’accordatura manuale rimane però la soluzione più rapida ed al tempo stesso affascinante.

CONSIGLIO IMPORTANTE: è importantissimo il silenzio e la concentrazione per riuscire a fare una buona accordatura.

One comment

  • Mi ero domenticato la sequenza della diteggiatura che da ragazzo ho utilizzato.
    Ti ringrazio per l’informazione ( remenber ) veramente utile.
    Saluti

Lascia un commento

Your email address will not be published.

top