Impara a suonare con la chitarra acustica o elettrica?

chitarra acustica o elettrica

Una delle cose che mi vengono rischeste spesso via email e’ questa: e’ meglio imparare a suonare con la chitarra acustica o con la chitarra elettrica? Cosi’ ho deciso di rispondere brevemente in questo articolo.

La risposta a questo quesito non e’ immediata, ma dipende molto da quello che e’ il tuo gusto personale e da cosa vuoi suonare. Per fare la giusta scelta pero’ devi prima capire quai sono le differenze fondamentali tra le due tipologie di chitarre, come funzionano e poi fare la tua decisione.

Ti confesso, la mia prima chitarra fu una acustica, nonostante il mio stile attuale e’ piu’ orientato al rock ed al blues. Ricordo ancora che faticavo molto per premere le corde in metallo, erano molto dure, i tasti ed il manico erano piu’ larghi pero’ ai tempi non possedevo ancora una chitarra elettrica e mi sono dovuto adattare a quello che avevo disponibile.

A parte tutto quello che puoi leggere in giro, secondo la mia opinione, la scelta della tua chitarra dovrebe innanzitutto basarsi sullo stile con cui desideri suonare (se gia’ lo sai). Se sei appassionato di musica rock o metal, la scelta piu’ logica e’ imparare sin da subito con la chitarra elettrica. Se dovessi acquistare una chitarra non adatta al tuo stile personale allora vedrai che molto probabilmente la tua motivazione calera’ sempre di piu’ e ti eserciterai sempre meno.

Questo vale anche se hai un figlio o un nipotino, non cercare di regalargli una chitarra che corrisponde al tuo stile, regalagliene una con cui si possa divertire e che sia adatta a quello che piace a lui musicalmente, ne vale dei suoi progressi!

Altri fattori da considerare sono:

FACILITA’ DI UTILIZZO

Sicuramente la chitarra acustica e’ piu’ difficile da utilizzare agli inizi, e’ piu’ ingombrante, piu’ pesante, il manico ed i tasti sono piu’ larghi e grossi, quindi bisogna impiegare una forza maggiore per farla suonare bene, bisogna premere le corde con piu’ potenza e decisione.

La chitarra elettrica invece e’ piu’ snella, leggera e comoda, si suona piu’ facilmente grazie alla impugnatura piu’ semplice.

Se impari a suonare con la chitarra acustica il passaggio all’ elettrica sara’ molto piu’ semplice, e’ come imparare a correre, quando impari a correre sulla spiaggia (in una situazione piu’ difficile), farlo poi su un campo d’erba (in una situazione piu’ semplice) risultera’ molto piu’ facile.

Fare contrario puo’ risultare invece piu’ difficile, sopratutto per chi non e’ esperto, ovvimante chi e’ veramente bravo non si trovera’ in difficolta’…

BUDGET DISPONIBILE

Probabilmente se non sei ancora sicuro che la chitarra sia uno dei tuoi hobby principali e che continuerai a suonare anche in futuro allora ti consiglio la chitarra acustica perche’ richiede un investimento iniziale inferiore. Infatti la chitarra elettrica richiede l’acquisto di almeno un amplificatore e un cavo di collegamento, comunque puoi trovare dei kit per principianti tutto compreso a dei prezzi ragionevoli.

Uno dei modelli di chitarre elettriche che solitamente consiglio per i principianti e’ la fender squier, un modello ottimale per chi inizia, la puoi trovare a partire da 150 euro, poi comunque ti manca da acquistare l’amplificatore.

Mentre per la chitarra acustica, con la stessa cifra, puoi trovare uno strumento di livello decisamente superiore. Se invece vuoi spendere ancora meno evita di acquistarla amplificata (con microfono incorporato) perche’ all’inizio non ti servira’.

Segui il tuo stile personale, questo e’ il mio consiglio.

3 comments

  • Arianna /

    Molto utile e interessante quest’articolo, soprattutto perché è un dubbio che mi sto ponendo da diverso tempo.

    Io sto imparando da pochissimo, e su una chitarra acustica (era di mio padre :D) e per motivi di fisicità specie inizialmente ho trovato molte difficoltà per la posizione e la movenza della mano sinistra (ora però risulta tutto già molto più semplice).

    Per gusto personale e per tipologia di musica che mi aggrada, ora che mi accingo a comprare la mia prima vera chitarra sarei fortemente orientata verso un’elettrica, e mi interessava molto sapere se potesse essere problematico il passaggio o l’aver imparato le basi su un tipo di chitarra differente.

    Grazie dell’articolo, insomma 😀

  • impararelachitarra impararelachitarra /

    No, vai tranquillo…

    E piu’ difficile passare dall’elettrica all’acustica piuttosto che il contrario, quindi se hai gia’ imparato con l’acustica la strada dovrebbe essere in discesa per te!

    Ciao

  • Elenaa /

    Ma io vorrei sapere una cosa..
    se prima impari a suonare la chitarra acustica .. dopo se si vuole provare pure la chitarra elettrica.. è più o meno uguale??

Lascia un commento

Your email address will not be published.

top