Come acquistare la tua prima chitarra

tipi di chitarre

Benvenuto su questo blog nel quale ci scambieremo informazioni e consigli sul mondo musicale… della chitarra in particolare.

Il primo argomento che voglio trattare è: LA MIA PRIMA CHITARRA

Quale comprare? Quali caratteristiche deve avere? Quanto devo spendere?
Queste sono solo alcune delle domande che i miei alievi mi fanno quando stanno per acquistare la loro prima chitarra.

Innanzittutto direi che l’ideale per fare i primi passi è sicuramente una chitarra acustica o classica, sicuramente più difficile e grande che una chitarra elettrica, ma di certo il miglior strumento per iniziare.

E’ come correre sulla sabbia, per poi andare a correre su un prato… un gioco da ragazzi!!!
Mentre fare viceversa risulta davvero difficile! Tutte queste chiacchierate sono ovviamente soggettive e dipendono dai tuoi gusti musicali, in molti hanno gia’ le idee chiare su che tipo di chitarra intendono suonare.

Detto questo ti dico che personalmente comprerei una chitarra acustica (folk) adatta per il pop, blues e country… la classica chitarra da spiaggia per intenderci!
La chitarra classica (lo dice il nome stesso…) è molto più impegnativa e meno versatile.

Ci sono chitarre acustiche cinesi (il mercato oramai è quello ovunque… non meravigliamoci più di niente…) di discreta qualità ad un prezzo di 100€ circa, quindi con un budget limitato puoi partire subito senza problemi.

SCONSIGLIO: quelle sottospecie di chitarre di plastica che vendono nelle biblioteche
o quei pacchetti all inclusive con incluso chitarra elettrica, amplificatore, jack, plettri e corde.

La chitarra acustica non importa che sia amplificata… quello risulterà un problema secondario che affronteremo quando parleremo di concerti live (esistono infatti kit microfoni appositi per rendere amplificabile una chitarra “normale”).

Se avete da spendere 2 soldini in più accertateti piuttosto che la chitarra che acquisterai sia spalla mancante, quindi vi dia la possibilità di arrivare a suonare anche i tasti dopo il 14esimo e che sia di un legno di buona qualita’ come l’acero o l’ebano.

ULTIMO CONSIGLIO: Prima di acquistarla la chitarra và provata, toccata, suonata…
Non è un semplice oggetto, sarà una compagna di emozioni e comprarla su internet (anche se lo fanno in tanti) secondo me è sminutivo e rischioso nel caso fatevela spedire assicurata e poi portatela subito da un LIUTAIO, cioè il dottore delle chitarre, a far controllare.

Un abbraccio e a PRESTO

PS: presto ti parlero’ dei tipi di chitarre

One comment

Lascia un commento

Your email address will not be published.

top