Di quali accessori per chitarra acustica hai bisogno?

Accessori per chitarra

Se hai deciso di acquistare una chitarra acustica, allora ci sono alcuni accessori che dovresti seriamente valutare di avere. Non sono indispensabili, infatti puoi imparare a suonare senza avere queste cose che ti elenchero’, ma vedrai ti semplificheranno di molto la vita.

Puoi decidere di acquistarli anche in un secondo momento, ma se ti rimangono due soldi ti consiglio di valutare quali scegliere tra questi accessori per chitarra acustica:

Metronomo: veramente molto importante per imparare ad andare a tempo, ne puoi trovare con 20 euro nei negozi musicali o scaricarne uno da internet gratuitamente. Imparare ad usare il metronomo e’ fondamentale.

Fascia: se pensi di dover suonare per molto tempo in piedi allora avere una fascia diventa indispensabile. Non preccuparti molto su quale tipo di fascia acquistare, ti bastera’ averne una, io comunque ti posso consigliare di sceglierne una imbottita. Ne puoi trovare a pertire da 5 euro per arrivare fino a 40/50 euro, ma non spendere piu’ di 10/15 euro se sei agli inizi mi raccomando.

Custodia: necessaria quando devi trasportare lo strumento, se devi ad esempio andare a suonare con un amico oppure se devi andare a lezione, per tenere tutto in ordine e proteggere la tua chitarra. Gia’ con un budget di 20/30 euro ne puoi trovare una imbottita, metre con 40/50 euro circa puoi trovare il modello rigido. Io ti raccomando la custodia rigida, ma se vuoi risparmiare prendi pure quella imbottita (sara’ sempre meglio che non averla!)

Plettro: e’ fondamentale, sopratutto all’inizio suonare con il plettro. Prendine piu’ di uno, e’ molto facile perderlo. Ne esistono di varie forme, colori e durezze, per un principiante consiglio di prenderli abbastanza piccoli (sono piu’ stabili e maneggevoli) e di media durezza, quelli troppo teneri sono troppo sensibili, mentre quelli troppo duri sono piu’ adatti per chitarra solista o elettrica.

Puoi trovare pacchetti di 10 plettri assortiti a circa 5 euro, cosi’ potrai provarne di diversi tipi per capire qual’e’ il tuo plettro ideale.

Accordatore: un’altra cosa fondamentale da avere e’ l’accordatore, anche qui puoi decidere se acquistarne uno in negozio o se provare un software gratuito su internet.

Capotasto mobile: chiamato simpaticamente “ciappetto”, e’ un attrezzo che viene posto su un tasto in sostituzione del barre’ fisso (o del capotasto fisso).

Fammi sapere cosa ne pensi…

Lascia un commento

Your email address will not be published.

top